Ti trovi in:

Il Consorzio dei Comuni Trentini, quale GT PEFC TRENTINO, in stretta collaborazione con il Servizio Foreste e Fauna della Provincia Autonoma di Trento, ha promosso e attuato il progetto di certificazione della G.F.S. secondo lo schema PEFC Italia.

Anche il Comune di Castello-Molina di Fiemme ha aderito al Gruppo del Consorzio dei Comuni Trentini ed è certificato PEFC. Il suo numero di certificato è 002720.

P.A.E.S. Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile Comuni di Castello - Molina di Fiemme, Capriana, Valfloriana

Curiosando nella Foresta di Fiemme: passeggiate lungo i sentieri nei boschi dei Comuni di Carano, Castello - Molina di Fiemme, Cavalese, Daiano, Tesero e Varena. 

La Riserva Locale di Brozin rappresenta un angolo del territorio di Fiemme di sicuro interesse botanico, floristico, faunistico e geologico. Si estende su circa 5 ettari e mezzo di proprietà del Comune di Castello - Molina di Fiemme, comprende un ampio pianoro che si affaccia sull'abitato di Predaia e che l'Amministrazione Comunale ha voluto valorizzare per farla conoscere ai residenti e ai turisti.

Il Comune di Castello - Molina di Fiemme fa parte dei comuni appartenenti al territorio dolomitico che di recente ha ottenuto il riconoscimento di Patrimonio Naturale dell'UNESCO.