Ti trovi in:

Il Consorzio dei Comuni Trentini, quale GT PEFC TRENTINO, in stretta collaborazione con il Servizio Foreste e Fauna della Provincia Autonoma di Trento, ha promosso e attuato il progetto di certificazione della G.F.S. secondo lo schema PEFC Italia.

Anche il Comune di Castello-Molina di Fiemme ha aderito al Gruppo del Consorzio dei Comuni Trentini ed è certificato PEFC. Il suo numero di certificato è 002720.

P.A.E.S. Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile Comuni di Castello - Molina di Fiemme, Capriana, Valfloriana

Curiosando nella Foresta di Fiemme: passeggiate lungo i sentieri nei boschi dei Comuni di Carano, Castello - Molina di Fiemme, Cavalese, Daiano, Tesero e Varena. 

La Riserva Locale di Brozin rappresenta un angolo del territorio di Fiemme di sicuro interesse botanico, floristico, faunistico e geologico. Si estende su circa 5 ettari e mezzo di proprietà del Comune di Castello - Molina di Fiemme, comprende un ampio pianoro che si affaccia sull'abitato di Predaia e che l'Amministrazione Comunale ha voluto valorizzare per farla conoscere ai residenti e ai turisti.

Il Comune di Castello - Molina di Fiemme fa parte dei comuni appartenenti al territorio dolomitico che di recente ha ottenuto il riconoscimento di Patrimonio Naturale dell'UNESCO.

Questionario
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam